A Pieve Emanuele da Sorrisi Studi Dentistici del Dr Mauro Rota è possibile, anche se vi è stato detto di non avere osso

Per chi ha importanti carenze osseo e non può quindi avere un impianto fisso, esiste una tecnica odontotecnica all’avanguardia. Si chiama «impianto zigomatico» e consente di ottenere una dentatura fissa con un intervento poco invasivo. Abbiamo intervistato il Dr Mauro Rota, luminare di questa tecnica, che viene eseguita nella clinica “Sorrisi Studi Dentistici» in via Liguria 46 a Fizzonasco di Pieve Emanuele. Quali sono i benefici che porta la tecnica impianti zigomatici? La possibilità per un paziente che ha perso negli anni osso in quantità rilevante perché ha la dentiera da molto tempo, per ere ditarietà o conseguenza di infiammazioni o processi come la parodontite o la piorrea) di poter avere nel mascellare superiore una dentatura fissa grazie a una posizione strategica degli impianti diversa dai proto colli standard.